Nel tempo dei lupi. Una storia sul confine

Nel tempo dei lupi Una storia sul confine Guido tecnico torinese si reca sui monti alle spalle d Imperia in terra brigasca dove incontra Gius detto Burasca e la femmina di un lupo La storia costruita sul confine tra la modernit delle

  • Title: Nel tempo dei lupi. Una storia sul confine
  • Author: Giacomo Revelli
  • ISBN: 9788898187065
  • Page: 139
  • Format: Paperback
  • Guido, tecnico torinese, si reca sui monti alle spalle d Imperia, in terra brigasca, dove incontra Gius , detto Burasca , e la femmina di un lupo La storia costruita sul confine tra la modernit delle tecnologie pi avanzate e l apparente immobilit del mondo pastorale, tra un giovane del nostro tempo e un vecchio che sembra provenire dal passato, tra Italia e Francia,Guido, tecnico torinese, si reca sui monti alle spalle d Imperia, in terra brigasca, dove incontra Gius , detto Burasca , e la femmina di un lupo La storia costruita sul confine tra la modernit delle tecnologie pi avanzate e l apparente immobilit del mondo pastorale, tra un giovane del nostro tempo e un vecchio che sembra provenire dal passato, tra Italia e Francia, tra l umano e il selvatico, tra la deriva della ragione e la sapienza dell istinto Un romanzo di formazione, sul ritorno a origini che abbiamo dimenticato.

    • [PDF] ↠ Unlimited ✓ Nel tempo dei lupi. Una storia sul confine : by Giacomo Revelli ↠
      139 Giacomo Revelli
    • thumbnail Title: [PDF] ↠ Unlimited ✓ Nel tempo dei lupi. Una storia sul confine : by Giacomo Revelli ↠
      Posted by:Giacomo Revelli
      Published :2019-07-16T21:43:35+00:00

    2 thoughts on “Nel tempo dei lupi. Una storia sul confine

    1. Giacomo Revelli Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Nel tempo dei lupi. Una storia sul confine book, this is one of the most wanted Giacomo Revelli author readers around the world.

    2. Che bel racconto, che bella scoperta! Ho 'rubato' questo libro dalla libreria di qualcuno qui su anobii, non so più neanche chi, grazie collega anobiiano chiunque tu sia. La storia non è perfettamente realistica e verosimile, ma chissenefrega, è pensata e raccontata bene, è avvincente ed entusiasmante. Guido Valperga, montatore di antenne, da Torino viene mandato sui monti del ponente ligure per montare un ripetitore in un posto impervio e desolato. In seguito a una serie di vicende, si trov [...]

    3. Fin dall'inizio non si capisce bene dove la storia voglia andare a parare, il protagonista ha una personalità sfuggente e contraddittoria, i comprimari non esistono (anche Burasca sembra una macchietta). Ho apprezzato molto l'uso del dialetto, nota interessante in mezzo a uno stile un po' troppo semplice.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *